5 strategie per ridurre l'ansia dal dentista

Per qualcuno (diciamo pure per la maggior parte), l'appuntamento con il dentista è un evento molto stressante, tanto da volerlo rimandare il più possibile, anche a costo di trascurare la propria salute.


Se andiamo ad indagare, quasi tutti gli interessati confesseranno di aver avuto una spiacevole esperienza in età infantile e che sedersi in poltrona richiama immediatamente alla memoria quel momento drammatico, quella sensazione che stia per succedere qualcosa di estremamente doloroso, senza poter fare nulla per impedirlo.


Il fatto di non riuscire a far tacere quel ricordo, nonostante il raziocinio dell'età adulta, ci può far capire quanto potente sia la memoria. Considerando che non possiamo eliminare il nostro trascorso, né le emozioni ad esso attribuite, come possiamo risolvere il problema?


In realtà, quando ci troviamo in una situazione simile ad una già vissuta, il nostro cervello ci ripropone lo stesso schema evocativo, sia che si tratti di una esperienza piacevole che di una ripugnante. Dobbiamo solo trovare il modo di usare questo meccanismo a nostro vantaggio!

Ti suggerisco 5 idee (possono essere attuate tutte o solo una) facili da mettere in pratica per poter
affrontare più serenamente un appuntamento dal dentista, a te la scelta.

  1. Il senso più potente che abbiamo dal punto di vista evocativo è sicuramente l'olfatto. Quante volte entrando in una panetteria, gli aromi fragranti ci hanno dato un appagamento istantaneo, anche senza aver assaggiato nulla? Purtroppo la nostra professione si basa su prodotti tutt'altro che invitanti, che passano proprio vicino al naso prima di arrivare in bocca. Una mossa utile, prima dell'appuntamento, potrebbe essere quella di spalmare sotto al naso una piccola quantità del vostro cosmetico preferito che ti farà percepire di meno le sostanze mediche che impieghiamo; ti suggerisco la crema solare che usate al mare, vi farà pensare alle vacanze! 🏖
  2. Anche l'udito ha una capacità formidabile di influenzare il nostro stato d'animo: sapevi che
    alcune competizioni sportive vietano agli atleti di ascoltare la musica, in quanto considerata
    doping? Come per gli odori, il dentista è famoso per il suono fastidiosissimo provocato da
    alcuni strumenti, ecco perché nel nostro studio la musica è sempre accesa: distrae voi pazienti e
    fa concentrare noi professionisti. Puoi anche portare degli auricolari che, collegati al tuo
    smartphone, trasmettano i tuoi brani preferiti o quelli che ti fanno rilassare. A questo scopo,
    teniamo anche gli schermi accesi, ma se la posizione ti impedisce di seguire le immagini alla
    TV, puoi sempre chiudere gli occhi e lasciarti guidare dalla tua playlist. 🎶
  3. Mettiti comodo! 🧘‍♂️Spesso non si trova la posizione giusta da tenere per tutta la seduta; in
    particolare, molti tendono ad aggrapparsi al bordo della poltrona, alimentando così la tensione
    emotiva e muscolare. Se sai di dover sostenere un appuntamento lungo, vestiti adeguatamente
    con abiti che non stringano e che ti facciano sentire a tuo agio. È utile anche scegliere dei
    tessuti piacevoli al tatto o portare qualcosa da tenere tra le mani (ad esempio, per i bambini
    un pupazzo) perché la sensazione di avere tra le dita qualcosa di soffice aiuta a rilassarsi: hai
    presente la coperta di Linus?
  4. Cerca di prendere appuntamento di mattina. ☀️ Se l'incontro con il dentista è una sfida per
    te, pensarci per tutto il giorno non è sicuramente di aiuto, anzi contribuisce a far salire l'ansia.
    Superare già in mattinata questo impegno, ti darà l'impressione di aver ormai affrontato la parte
    più faticosa della giornata e il pomeriggio scorrerà più velocemente, anche se devi tornare a
    lavoro.
  5. Premiati! 🎁 Superare un compito faticoso richiede uno sforzo di tutto il corpo, sia fisico, sia
    psicologico: decidi di concedersi un premio dopo la seduta è un buon deterrente che gratifica e
    conclude positivamente questa esperienza. Che si tratti di un acquisto, un massaggio, un aperitivo o uno spuntino goloso, regalati qualcosa di speciale per aver superato un tuo limite. E non dimentichiamoci dei più piccoli: anche loro hanno bisogno di una ricompensa per il loro coraggio!